Quantcast
Cronaca

Genova, zuffa tra automobilisti: posteggia l’auto e scappa. Ritrovato nascosto sotto a un tavolo

volante

Genova. Una lite tra due automobilisti, ieri sera, si è trasformata in una vera e propria zuffa. Alla fine un 37enne genovese è rimasto a terra per aver ricevuto un colpo al naso, mentre il rivale, dopo aver posteggiato l’auto, si è allontanato in tutta fretta. Sul posto è intervenuta una volante e gli agenti hanno soccorso il ferito, che è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale San Martino e medicato con una prognosi di 21 giorni.

Dagli accertamenti effettuati sull’auto condotta dall’altro automobilista, i poliziotti sono risaliti alla proprietaria, che ha confermato di aver prestato il mezzo ad un amico che sta ospitando nella propria abitazione. La donna ha poi acconsentito a che gli operatori verificassero l’eventuale presenza dell’uomo in casa, trovando lo stesso in giardino nascosto sotto un tavolo di plastica.

Vistosi scoperto, non ha opposto alcuna resistenza ed è stato identificato come un cittadino marocchino di 38 anni. Lo straniero ha raccontato la propria versione dei fatti, affermando di essere stato aggredito e di essersi solo difeso. Effettivamente presentava delle lievi escoriazioni, per le quali si è riservato di farsi medicare in un secondo momento. Denunciato per il reato di lesioni personali.