Quantcast
Cronaca

Genova, topi d’appartamento scatenati: in via Al Maro quattro colpi in una sola notte

furto appartamento quarto

Genova. Ladri scatenati nel capoluogo ligure: le ultime ore hanno infatti visto mettere a segno numerosi colpi, in un caso sono perfino stati presi di mira quattro appartamenti a poca distanza l’uno dall’altro. Iniziamo però con ordine.

Le volanti della Polizia sono dapprima intervenute in via Peschiera attorno alle 18.40 di ieri. I ladri avevano smurato ed aperto una cassaforte e tentato di aprirne un’altra. Sono stati i forti rumori provenienti dall’appartamento a suggerire ai vicini di comporre il 113. I malviventi si erano introdotti in casa attraverso dopo aver forzato la finestra della cucina.

Poche ore dopo, attorno alla mezzanotte, e via Al Maro diventa terreno di caccia per i topi d’appartamento. Alla fine saranno infatti ben quattro gli appartamenti visitati. Nel primo i ladri sono entrati forzando la portafinestra che affaccia sul giardino, hanno rubato gioielli per un valore ancora da quantificare e contanti per circa 1000 euro. Nel secondo, l’accesso è avvenuto attraverso la finestra della camera da letto: sono stati trafugati un Rolex e alcuni capi di abbigliamento. Per entrare nel terzo, i ladri si sono invece arrampicati lungo il tubo del gas fino alla finestra del bagno posta al primo piano della palazzina: hanno rovistato in tutte le stanze rubando alcuni monili d’oro. Dal quarto appartamento, il bottino è stato un orologio Longines, vari oggetti in oro e una telecamera digitale.

Conclude la serie quanto successo, attorno a mezzanotte e mezza, in via Ceppi. Una 35enne ha tentato di rientrare in casa, ma ha trovato la porta di ingresso bloccata. La donna ha contattato 113 e Vigili del Fuoco, che hanno forzato la porta d’ingresso. I ladri, entrati attraverso la finestra della cucina, avevano bloccato dall’interno la porta d’ingresso per poter rubare, secondo i primi accertamenti, circa 500 euro in contanti.