Quantcast
Cronaca

Genova, l’eroina circola nel centro storico: tre pusher arrestati in poche ore

Luoghi

Genova. Arresti per spaccio nel centro storico di Genova, in cui continua a circolare l’eroina. Ieri pomeriggio, un uomo è stato notato in atteggiamento sospetto in via Lomellini, nei pressi di un esercizio commerciale. Infatti, poco dopo, ha venduto droga a due persone. Fermati dai carabinieri della Maddalena, gli acquirenti, un calabrese di 30 anni e una studentessa genovese di 24 anni, sono stati trovati in possesso di dosi di “eroina”.

Lo spacciatore, marocchino di 39 anni con pregiudizi di polizia, aveva con sé una modica somma di denaro provento dell’illecita attività. Subito dopo, perquisita l’abitazione in vico Untoria, i militari hanno recuperato 75 grammi di sostanza da taglio, un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento. Lo straniero è stato tratto in arresto.

Poco dopo, sempre nel centro storico, i militari di San Teodoro e Scali, in via Prè, hanno notato due giovani che, all’avvicinarsi della pattuglia, hanno cercato di allontanarsi. Inseguiti, e fermati, sono stati identificati. Si tratta di un tunisino di 26 anni e una palermitana di 27 anni, entrambi con pregiudizi di polizia. I due sono stati trovati in possesso di 6.5 grammi di “eroina” suddivisa in 16 dosi e della somma di 305 euro. Anche loro, quindi, sono stati arrestati per spaccio.