Quantcast
Cronaca

Genova: con false promesse lo convince a chiedere prestiti per 50 mila euro, poi fa fallire l’azienda

Carabinieri

Genova. Con abili stratagemmi è riuscito a raggirare un genovese, ieri personale della Stazione Carabinieri di Genova San Fruttuoso, a conclusione d’indagini, ha denunciato per truffa un 46enne napoletano, residente in provincia di Alessandria.

L’uomo, con vari raggiri, aveva indotto un 60enne genovese, celibe e disoccupato, a richiedere svariati prestiti alle banche per un ammontare di circa 50 mila euro, per costituire una società d’impresa.

Il genovese, secondo le promesse, sarebbe dovuto diventare l’amministratore unico della società, che invece è stata appositamente fatta fallire subito dopo l’arrivo dei soldi. Ora il truffatore dovrà fare i conti con la giustizia.