Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genoa-Torino, Kucka torna e alza la tensione: “Niente cali, ci vediamo al Ferraris”

Genova. E’ tornato. Contro il Milan non c’era per infortunio, ora è di nuovo disponibile e pronto ad affrontare il Torino. Juraj Kucka non si nasconde e, incurante delle voci di mercato che vorrebbero su di lui l’Inter, pensa solo alla prossima partita del Genoa.

“Il Torino è sinonimo di gol, ne fa tanti, 22, ne prende tanti, sempre 22. Qualcosa i numeri dicono. Rispetto allo scorso torneo, ha più qualità e più soluzioni”. Nessuna paura, però, ma tanta concentrazione: “Occorre evitare i cali di tensione. Ognuno deve lavorare sulla mentalità individuale e metterla al servizio di quella del gruppo”.

Parole d’elogio, infine, per il tecnico GasperinI: “Sta facendo un gran lavoro il mister, ha idee chiare e, con il passare del tempo, stiamo entrando nella sua testa per farle nostre. In casa stiamo andando molto bene, anche se c’è sempre equilibrio in campionato e le partite si decidono spesso per episodi. Di certo la spinta del pubblico ci regala energie quando sembriamo morti. Se stiamo uniti e concentrati, da qui a Natale possiamo garantirci punti, per chiudere poi l’andata con un margine di sicurezza sulla zona salvezza. Dipende da noi, non pensiamo di essere tranquilli. Ci vediamo al Ferraris”.