Quantcast

Fontanelle e spazi per correre: a Genova arrivano nuove aree per cani

Camogli: premio fedeltà del cane

Genova. Il consiglio comunale di Genova ha approvato all’unanimità, con 29 voti a favore su 29 consiglieri, presenti una mozione che impegna il sindaco Marco Doria e la sua giunta a “ampliare il numero delle aree cani già esistenti nei parchi o giardini pubblici cittadini”.

La proposta era stata avanzata della consigliera della Lista Musso, Vittoria Musso. L’area dovrà avere alcune caratteristiche: essere cintata, dotata di fontanella e cassonetto per i rifiuti e soprattutto dovrà avere dimensioni tali da permettere corse e giochi per parecchi cani insieme.

“Stiamo lavorando – ha detto l’assessore comunale all’Ambiente Valeria Garotta – per aumentare le 21 aree di sgambatura cani in città, in media 2-3 per ogni Municipio, spesso situate in luoghi non idonei”.

Più informazioni