Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Finisce l’era Rossi, Sampdoria temporaneamente affidata a Pedone: testa a testa Mihajlovic-Zeman

Genova. “L’U.C. Sampdoria S.p.a. comunica di aver sollevato dall’incarico di responsabile tecnico della prima squadra il sig. Delio Rossi e il suo staff. La società ringrazia tutti per l’impegno profuso e per la professionalità dimostrata in questi mesi di collaborazione e augura agli stessi le migliori fortune umane e professionali per il prosieguo delle rispettive carriere. L’U.C. Sampdoria comunica altresì che, alla ripresa degli allenamenti, fissata per domani, martedì 12 novembre, la conduzione tecnica della prima squadra sarà temporaneamente affidata al sig. Francesco Pedone”.

Con questo comunico la società di Corte Lambruschini ha comunicato l’esonero di Delio Rossi. Dopo il lungo vertice che ha visto coinvolti Riccardo Garrone, Rinaldo Sagramola e Carlo Osti, il Doria ha deciso di voltare pagina dopo il ko di Firenze.

In attesa che si faccia chiarezza sul successore di Rossi, tocca a Ciccio Pedone il ruolo del traghettatore. Sinisa Mihajlovic resta in pole position e in cima alla lista dei desideri ma il tecnico deve prima risolvere il contratto che lo lega alla nazionale serba: un problema che potrebbe costringere i blucerchiati ad aspettare giorni. Resta in lizza anche Zdenek Zeman: con il boemo e con la Roma (che ancora lo ha sotto contratto) ci sono già stati diversi contatti, basterebbe un’ultima telefonata. Sullo sfondo i nomi di Reja, Corini e Colomba.