Quantcast
Cronaca

Finanziamenti dallo Stato e dalla Regione, ma le carte erano false: 5 aziende genovesi nei guai

guardia di finanza

Genova. E’ proprio il caso di dirlo, per quei finanziamenti avrebbero fatto carte false. E’ andata proprio così, ma sono stati scoperti dalla Guardia di Finanza di Genova.

Le fiamme gialle hanno infatti individuato 5 aziende genovesi destinatarie di finanziamenti per circa 665.000 euro diretti al sostegno di iniziative imprenditoriali ed occupazionali, erogati dallo Stato ed in un caso dalla Regione Liguria.

Le aziende coinvolte hanno prodotto documenti falsi ed elaborato una serie di “trucchi” per simulare i requisiti necessari per accedere ai finanziamenti, “dimenticando” anche di comunicare agli Enti erogatori la chiusura delle aziende prima del periodo minimo di 5 anni previsto dalle normative.

Gli 8 responsabili sono stati denunciati per truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche, malversazione ai danni dello Stato, ricettazione e falsità ideologica. La Guardia di Finanza ha anche inviato informative alla Procura della Corte dei Conti di Genova ed agli Enti erogatori per il recupero dei soldi pubblici indebitamente percepiti dalle 5 aziende.