Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Depuratori, Garotta: “Tutti funzionanti e a norma, Genova non rischia sanzioni europee”

Genova. “Il comune di Genova in quanto alla depurazione delle acque non rischia infrazioni comunitarie”. Lo ha ribadito in Aula Rossa l’assessore all’ambiente Valeria Garotta rispondendo a una interrogazione del consigliere comunale Pdl, Guido Grillo. “I depuratori nel comune di Genova sono tutti funzionanti e nessuno risulta fuori norma”, ha spiegato Garotta.

“Quello di Sestri Ponente, è stato oggetto di importanti interventi che hanno consentito di posare la condotta sottomarina, un intervento complesso perché andava aggirata la banchina portuale. Collaudata e inaugurata quest’anno ha apportato beneficio rilevante nella zona della Marina”.

Anche per quello della Darsena si è reso necessario un intervento complesso, per la posa sottomarina, dato l’ambito dell’autorità portuale e la presenza delle banchine. “Al momento risulta a norme di legge, continueremo interventi per tutto il 2014 che riguarderanno trattamento dell’area e degli odori”.

Per quanto riguarda gli altri depuratori sono “tutti già dotati di scarico per la condotta sottomarina – ha concluso Garotta – anche il rapporto di Legambiente ha rilevato una buona situazione, con il 98% della acque trattate”.

“Resto scettico – ha controreplicato Grillo – sarebbe opportuna una relazione dei tecnici al consiglio”.