Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Crollo ponte Carasco, tessuto economico della valle in difficoltà: tutti uniti per risolvere l’emergenza

Carasco. Il presidente del Gruppo Territoriale del Tigullio di Confindustria Genova, Massimiliano Sacco, ha organizzato un incontro pubblico sul grave evento del crollo del ponte di Carasco al quale hanno partecipato gli Assessori Regionali Raffaella Paita e Giovanni Boitano, i consiglieri regionali della circoscrizione del Tigullio, i Sindaci dei Comuni interessati, le Organizzazioni Sindacali del territorio e i rappresentanti del Comitato salviamo la Fontanabuona.

Nel corso della riunione è stata espressa solidarietà alle famiglie delle vittime e rappresentata alle Istituzioni intervenute la forte preoccupazione per il grave disagio delle popolazioni coinvolte e gli ingenti danni che il tessuto industriale ed economico della Valle stanno subendo.

Al termine dell’incontro è stata condivisa la proposta di sollecitare tutti gli Enti interessati, ciascuno per il proprio grado di competenza, affinché si riducano al massimo i tempi previsti per la risoluzione dell’emergenza.

Altresì è stata avanzata la proposta affinché la Regione Liguria si attivi per ottenere il riconoscimento da parte del Governo dello stato di calamità, così da consentire ai cittadini e alle imprese del territorio di poter usufruire delle deroghe e delle agevolazioni in forza della normativa nazionale prevista in materia.

La Regione Liguria ha confermato il finanziamento dell’opera e la collaborazione con la Provincia per la definizione delle soluzioni tecniche migliori.