Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Carlo Felice, un concerto per le vittime del terrorismo: in prima assoluta l’opera di Massimo Coco

Genova. Sarà eseguita anche, un’opera per coro e orchestra del compositore Massimo Coco, figlio del giudice Francesco Coco, assassinato a Genova dalle Brigate Rosse l’8 giugno 1976 insieme alla scorta composta da un carabiniere e un agente di polizia, nel concerto in memoria delle vittime del terrorismo che si terrà sabato 9 novembre, alle 20.30, al Teatro Carlo Felice di Genova, per iniziativa di Aiviter (Associazione italiana vittime del terrorismo e dell’eversione contro l’ordine costituzionale dello Stato), con l’adesione del Presidente della Repubblica.

La composizione di Coco, che sarà eseguita in prima assoluta e si intitola ‘Beati qui’, seguirà l’esecuzione del Concerto n. 1 per pianoforte e orchestra di do maggiore di L. van Beethoven. A dirigere l’orchestra del Carlo Felice sarà Valerio Galli, mentre il coro del teatro sarà diretto dal maestro Patrizia Priarone e al pianoforte di sarà Massimiliano Damerini.

Il concerto è aperto alla città, a ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili: si consiglia quindi agli interessati di raggiungere il teatro non oltre le 20.15.