Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio, Serie D: RapalloBogliasco e Lavagnese fanno bottino pieno risultati

Lavagna. Mancano 4 giornate al giro di boa: nonostante il cammino del girone A sia vicino alla metà del suo percorso, l’incertezza continua a regnare sia in vetta che in coda.

Oggi il bilancio delle squadre liguri è stato piuttosto positivo: due vittorie, due pareggi, una sconfitta. Nel gruppo di testa troviamo sempre il Vado, ora a -3 dalla vetta; tra le formazioni in zona playout c’è il Sestri Levante. RapalloBogliasco, Chiavari Caperana e Lavagnese viaggiano nelle zone medio-alte della graduatoria.

La sfida ligure tra Vado e Chiavari Caperana è terminata a reti inviolate. Per entrambe le formazioni è il quinto segno “X” stagionale. I rossoblù, al secondo pari consecutivo, scivolano a 3 lunghezze dalla capolista Giana Erminio, che si è imposta per 2 a 1 a Tortona. Inoltre, i vadesi sono stati scavalcati dalla Caronnese, che ha espugnato il campo del Verbania con il risultato di 4 a 3.

Per i caperanesi un altro pareggio esterno di valore; i verdeazzurri hanno ottenuto lontano da casa ben 9 dei loro 20 punti.

Prosegue l’ascesa del RapalloBogliasco, imbattuto da 7 turni ed ora quinta forza del torneo dietro al Borgosesia. Oggi è stato capace di espugnare il terreno di Chieri con un perentorio 3 a 0, frutto di una doppietta di França, capocannoniere del girone, e un gol di Taddeucci.

Riscatto casalingo per la Lavagnese che, nelle precedenti 6 uscite al Riboli, aveva raccolto solamente 6 punti. I bianconeri hanno liquidato la Folgore Caratese per 3 a 0. Sono andati a segno Avellino, Currarino e Dell’Anna.

Si è fermata a due sole partite la serie positiva del Sestri Levante. I rossoblù, di fronte al pubblico amico, sono stati battuti per 3 a 1 da una Novese determinata a risalire la china, dato che si trova a 6 punti da una vetta dalla quale, alla luce del suo organico, può ambire. L’unico gol dei padroni di casa è stato segnato da Parlato.