Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

“Basta sacrifici”, lavoratori Amt sul piede di guerra: nuovo sciopero

Più informazioni su

Genova. I lavoratori di Amt non sono più disposti a fare sacrifici. Questo è uno dei punti principali emerso ieri sera durante l’incontro tra i sindacati e il sindaco Marco Doria. In occasione del prossimo sciopero unitario nazionale proclamato da Cgil, Cisl e Uil per il 14 novembre, anche i lavoratori di Amt incroceranno le braccia, ma questa non sarà la sola azione di protesta.

Il personale viaggiante di Amt, compreso quello della Ferrovia di Genova Casella, si asterrà quindi dal lavoro dalle ore 9.35 alle ore 13.35. Lo sciopero coinvolge anche gli operai turnisti che si asterranno dal lavoro nella seconda parte del turno, mentre si asterrà nella prima parte del turno il personale amministrativo.

Il servizio sarà garantito per le persone portatrici di handicap.
Intanto, la prossima settimana il Comune valuterà le proposte operative in una nuova riunione di maggioranza, ma i sindacati stanno già pensando a una data in cui proclamare un nuovo sciopero.