Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Bagarre in consiglio regionale, volano insulti. Melgrati alla maggioranza: “Comunisti usurpatori” foto

Liguria. Il consiglio regionale di oggi, che già era partito con toni piuttosto polemici sull’elezione del nuovo Presidente, si è concluso con una vera e propria bagarre. Dopo l’intervento del presidente Claudio Burlando su Banca Carige è stata infatti messa al voto la possibilità di andare avanti o meno con la discussione.

miceli consiglio regionale

Non è stata però raggiunta la soglia dei ¾ e quindi gli interventi non sono proseguiti. Da qui gli animi si sono accesi e il capogruppo del Pdl, Marco Melgrati, ha inveito contro la maggioranza, gridando: “Comunisti usurpatori”.

Per alcuni minuti, a dir la verità per parecchi minuti, nell’aula non si è capito più nulla. Quasi tutti urlavano, nonostante il nuovo presidente del consiglio, Michele Boffa, cercasse di riportare l’ordine. E sempre fra le urla si è chiusa la seduta del consiglio comunale.