Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Alluvione Genova 2011: un film per i bambini di Sarajevo nel ricordo di Serena Costa

Più informazioni su

Genova. Bosnia Erzegovina e Liguria, Genova e Sarajevo. Due città distanti, non solo fisicamente, eppure accomunate dal ricordo di Serena Costa, la ragazza genovese morta a 19 anni il 4 novembre 2011, vittima dell’alluvione che colpì il capoluogo ligure.

Proprio per non dimenticare quella giovane vittima partirà il progetto “Voliamo con la fantasia” per l’allestimento di uno spazio per la proiezione di film e filmati e per videoconferenze nel quartiere di Grvabaca a Sarajevo. L’iniziativa è dell’associazione “Fabio-vita nel mondo onlus” che da sette anni, ogni estate, apre a Lavagna un campo estivo per far trascorrere una vacanza al mare a quaranta bambini, fra cui alcuni disabili, provenienti da diversi orfanotrofi della Bosnia Erzegovina e da famiglie di quel Paese con gravissimi problemi economici e sociali.

Il progetto “Voliamo con la fantasia”, in ricordo di Serena, si propone di offrire “un film con merenda” in un luogo caldo e confortevole ai tantissimi bambini di Sarajevo appartenenti a famiglie povere che come alternativa hanno esclusivamente la strada o che risiedono in un orfanotrofio.