Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Un’ambulanza della Croce Verde Pegliese dedicata a Don Gallo: domani l’inaugurazione

Più informazioni su

Pegli. Domani, 27 ottobre, alle 15,30 presso la Croce Verde Pegliese a Pegli, via Pallavicini 5 si terrà l’inaugurazione e la presentazione della nuova ambulanza acquistata e attrezzata che sarà dedicata a Don Andrea Gallo, personaggio della città e amico fraterno del presidente della Croce Verde Flavio Gaggero.

Alla cerimonia e momento di ritrovo saranno presenti, oltre che Flavio Gaggero, “Lilli” Liliana Zaccarelli, la storica coordinatrice della Comunità di San benedetto al Porto, Domenico Chionetti, portavoce della comunità, moltissimi militi e volontari della Croce e ragazzi della comunità di Don Gallo. Saranno inoltre presenti personalità del mondo istituzionale e politico cittadino.

La nuova autoambulanza e le attrezzature contenute in essa, tra le migliori per il primo soccorso, sono costate in tutto 80.000 euro, acquisto permesso grazie al lascito della Sig.ra Carla Savazzi, pegliese il cui nome sarà ricordato accanto a quello di Don Gallo sull’autoambulanza.

Dopo la presentazione si terrà l’annuale premiazione dei militi della Croce che vede assegnata una medaglia d’oro a chi ha realizzato più servizi, una d’argento al secondo come numero di servizi e per gli altri ricordi e omaggi dalla Croce.

Anche la Croce Verde Pegliese presenta, per la sua attività, numeri da capogiro che testimoniano, anche in questo caso, quanto siano importanti queste realtà che si reggono sul volontariato e che sono strumenti per i cittadini per unirsi e rispondere ai bisogni delle proprie comunità.

La Croce Verde Pegliese, che ha festeggiato in questo luglio i 101 anni di vita, ha circa 1200 associati all’anno, 50 persone che prestano volontariato, 13 assunti a tempo indeterminato part-time, e eroga tre diverse tipologie di servizi: Servizi di emergenza, ne svolge circa 150 al mese; Servizi programmati (terapie, riabilitazione, accompagnamento disabili), circa 750 al mese Servizio per dialisi , circa 150 al mese. Dispone di 6 ambulanze, 3 automediche, 2 pulmini per trasporto disabili.