Trensasco, trovato impiccato a un albero il 40enne genovese scomparso da giovedì - Genova 24
Cronaca

Trensasco, trovato impiccato a un albero il 40enne genovese scomparso da giovedì

Vigili del fuoco

Trensasco. Ha un tragico epilogo la scomparsa di M.R, il 40enne genovese di cui si erano perse completamente le tracce da giovedì scorso. Oggi pomeriggio i vigili del fuoco che, insieme al soccorso alpino e alla polizia battevano da ieri la zona di Trensasco, hanno ritrovato il corpo senza vita del 40enne in una vecchia via abbandonata. L’uomo si era impiccato con una fune ad un albero.

Sul posto le forze di polizia. Le ricerche nei dintorni di Forte Diamante erano iniziate ieri, quando un agente fuori servizio aveva notato la macchina del giovane in una zona abbandonata.

Venerdì erano stati i genitori, molto preoccupati, a denunciare la scomparsa del figlio. In un primo momento le ricerche si erano concentrate nel finalese, a Calvisio, in località di Rocca di Corna a seguito di alcuni messaggi lasciati su Facebook, ma dopo una perlustrazione dell’area non era stata trovata traccia del 40enne e le ricerche erano state sospese in tarda serata. Da prime informazioni sembra che l’uomo soffrisse di alcuni problemi di depressione.