Santa Margherita, in coda alla casa, tenta di rubare il portafoglio a un'anziana: denunciato - Genova 24
Cronaca

Santa Margherita, in coda alla casa, tenta di rubare il portafoglio a un’anziana: denunciato

portafoglio

Santa Margherita. Nel tardo pomeriggio di sabato, all’interno del supermercato Coop di Santa Margherita, un cittadino siriano di 43 anni, già noto alle Forze dell’Ordine, mentre si trovava in coda alla cassa ha tentato di rubare il portafogli ad una signora di 83 anni, ma è stato notato da una cassiera del supermercato che ha dato l’allarme.

Una pattuglia del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Santa Margherita é prontamente intervenuta sul posto e, dopo gli accertamenti del caso e la raccolta delle testimonianze dei presenti ha proceduto all’arresto dell’uomo per tentato furto. Nel corso degli accertamenti, inoltre, l’uomo ha tentato di fornire false generalità, ma è stato smascherato, venendo deferito anche per le false attestazioni. Nonostante i numerosi alias forniti nei vari controlli cui era stato sottoposto in passato, è risultato, inoltre, inottemperante al decreto di espulsione dal territorio Italiano e pertanto deferito anche per tale ragione.

Ancora una volta la collaborazione dei cittadini unita all’attenta vigilanza e pronta risposta delle Forze dell’Ordine è risultata fondamentale connubio per garantire la sicurezza della collettività.

Per quanto riguarda i controlli del fine settimana, durante le fasce serali e notturne, sono state controllate: 40 persone e 30 veicoli; 3  sono state le infrazioni al codice della strada rilevate; 1  la denuncia penale all’Autorità Giudiziaria per guida in stato di ebbrezza alcoolica. A.M. di 25 anni residente nel Tigullio è stato trovato alla guida di autovettura con un tasso alcoolemico superiore a quello consentito dalla legge. I documenti di guida sono stati ritirati ed il veicolo affidato ad altra persona.