Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampierdarena, “No al degrado”: manifestazione alle 18, anche in caso di pioggia

Sampierdarena. Seimila volantini, oltre 200 locandine e l’impegno di molte persone. La manifestazione in programma a Sampierdarena questo pomeriggio si farà, anche in caso di pioggia, “Salvo ovviamente impedimenti dovuti a situazioni drammatiche”.

Una manifestazione, con corteo di protesta e blocco del traffico, che partirà alle 18 da piazza Barabino per poi raggiungere Piazza Settembrini, passando per i nodi cruciali di via Buranello e Piazza Montano.

A organizzarla alcune associazioni del territorio: Officine Sampierdarenesi, Amici di piazza Settembrini, Auser, Teatro dell’Archivolto, Volontari del Verde, Civ Buranello, Rolando e Cantore e Gazzettino Sampierdarenese.

“Davvero un fatto bellissimo abbiamo ancora qualche ora utilizziamole nel passa parola – scrive su Facebook, Gianfranco Angusti delle Officine Sampierdarenese – Un grande grazie a tutti voi ora completiamo l’opera partecipando alla manifestazione”.

“Non fatevi scoraggiare dalla pioggia – aggiunge Luca – i problemi non si fermano quando c’è brutto tempo, bisogna affrontarli senza rinvii”.

Diversi i punti su cui si muoverà la protesta, dai locali problematici al degrado, dalla richiesta di più deleghe al Municipio, al regolamento sulle sale da gioco, per citarne alcuni. Contro il degrado e le divisioni, lo slogan delle associazioni e dei sampierdarenesi è uno: “Tutti insieme, Sampierdarena può risorgere”.