Rugby, Cus Genova: debutto vincente in Serie A, Badia battuto 28-20 - Genova 24
Sport

Rugby, Cus Genova: debutto vincente in Serie A, Badia battuto 28-20risultati

Cus Genova Rugby

Genova. Inizia con il piede giusto il cammino del Cus Genova in Serie A. I biancorossi allenati da Rocco Tedone hanno avuto la meglio per 28 a 20 sui veneti dello Zhermack Badia in uno stadio Carlini gremito da un migliaio di spettatori.

Una vittoria meritata, che poteva assumere contorni ancor più netti se la squadra non si fosse rilassata sul 22-6, permettendo agli avversari di tornare in partita.

Soddisfatto Tedone, che ha così commentato la partita: “Nonostante il calo nel finale rimane il fatto che, da matricola, abbiamo regolato una squadra che, rispetto a noi, ha un altro bagaglio di esperienza; che con il calcio piazzato che ha fissato il punteggio abbiamo negato il bonus difensivo e che nel primo tempo abbiamo offerto qualcosa di concretamente buono e qualche lampo di brillantezza”.

Il Cus Genova ha schierato Sandri, Gerli (s.t. 1° Bedocchi), Cadeddu, Barani, Carboni (s.t. 28° Dapino), Salerno, Serpico (s.t. 30° Garaventa), Jacas, Pallaro, Bertirotti (s.t. 30° Barry), Dell’Anno (s.t. 13° Manara), Sotteri, Espasa (s.t. 10° Coppola), Agrone (s.t. 1° Datti), Avignone (s.t. 1° Bartolomei).

Nel frattempo, venerdì 4 ottobre, con la firma congiunta del presidente del Cus Genova Mauro Nasciuti e del liquidatore di Sportingenova Adriano Anselmi, è stato compiuto l’ultimo passo per il passaggio della gestione dello stadio Carlini al Cus.

Il presidente Nasciuti ha espresso grande soddisfazione per il buon esito dell’accordo, di cui sono stati tempestivamente informati il sindaco Marco Doria ed il magnifico rettore dell’Università di Genova Giacomo Deferrari.

Più informazioni