Rossiglione, furto in casa mentre i proprietari dormono: due condanne, un rinvio a giudizio - Genova 24
Cronaca

Rossiglione, furto in casa mentre i proprietari dormono: due condanne, un rinvio a giudizio

Aula di tribunale

Genova. Il gup Adriana Petri ha condannato due albanesi e ne ha rinviato a giudizio un terzo, accusati di avere rapinato lo scorso ottobre due coniugi mentre dormivano nella loro casa a Rossiglione. I due hanno patteggiato una condanna rispettivamente a tre anni e a un anno e sei mesi.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, intervenuti subito dopo il fatti, i tre si erano introdotti nella casa dei coniugi e aveva svaligiato l’appartamento. Fuggendo, i ladri avevano abbandonato i documenti d’identità di una delle vittime e così i militari avevano avvisato, in tempo reale, marito e moglie del
furto.

In due erano stati subito fermati e a bordo della macchina usata per fuggire avevano trovato la refurtiva. Inoltre, nel corso della perquisizione nella stanza dove i tre albanesi dormivano erano stati trovati altri oggetti rubati in altre case, materiale da scasso e cinque grammi di cocaina pura.