Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rivarolo, la “nuova vita” del chiostro della Certosa: oggi la presentazione di un lavoro durato oltre due anni

Più informazioni su

Genova. Studenti universitari, pazienti psichiatrici e semplici cittadini uniti per recuperare il chiostro della Certosa di Genova Rivarolo, un complesso monastico costruito tra il XIII e il XVI secolo. E’ questo il progetto, finanziato con 15 mila euro dall’Arssu, illustrato dalla presidente dell’associazione “Meglio Insieme” Martina Pittaluga con l’assessore regionale al Bilancio Pippo Rossetti e l’assessore alle Politiche giovanili del Comune di Genova Pino Boero.

Le immagini del lavoro compiuto in oltre due anni da più di 20 persone saranno presentate oggi pomeriggio alle ore 16 all’inaugurazione di una mostra alla biblioteca Cervetto di Rivarolo dove resteranno esposte fino al 15 novembre.

“Si tratta di un progetto concreto attraverso cui i giovani possono interagire con la realtà – ha spiegato Rossetti – immaginando un futuro diverso, un metodo quello della partecipazione attiva, attraverso cui si può dare spazio alle associazioni di volontariato, insieme al Municipio e ai cittadini che diventano protagonisti di un lavoro comune”.