Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Riforma Tpl, la Regione Liguria nella nuova agenzia dei trasporti

Regione. La Giunta regionale ha dato parere positivo alla partecipazione della Regione Liguria nella nuova agenzia regionale dei trasporti che verrà costituita successivamente all’approvazione della legge di riforma del Tpl.

Lo ha comunicato al termine della Giunta l’assessore ai trasporti della Regione Liguria, Enrico Vesco. La costituzione dell’agenzia era prevista all’interno del disegno di legge di riforma del Tpl che arriverà in consiglio regionale per l’esame finale martedì prossimo, e la partecipazione al suo interno della regione è stata assunta a seguito anche delle richieste arrivate dal CAL, il consiglio delle autonomie locali, dagli Enti locali e dalle organizzazioni sindacali.

E’ previsto che l’Agenzia regionale dei trasporti si possa trattenere fino al 2% della totalità del fondo per il TPL che ammonta a 200 milioni solo per le spese correnti. “La presenza della Regione – ha spiegato Vesco – assume un valore strategico di coordinamento, nell’ambito nel quadro di un unico ambito territoriale e per la gestione complessiva del servizio gomma-ferro”.