Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

“Progresso Ligure”, nasce nuovo movimento politico: portavoce ex Idv Stefano Anzalone

Genova. Nasce un nuovo movimento politico in Liguria: “Progresso Ligure”, a cui hanno già aderito 11 consiglieri e 3 assessori municipali di Genova, e il consigliere comunale genovese del Gruppo Misto Stefano Anzalone, eletto portavoce dal coordinamento.

Lo ha annunciato lo stesso Anzalone in una conferenza stampa a Palazzo Tursi a margine dei lavori
del consiglio comunale.

“Il movimento ha come principale obiettivo la creazione di un supporto al tradizionale sistema dei partiti – ha spiegato – vogliamo lavorare per la gente comune, sostenendo le richieste dei cittadini, hanno aderito al progetto semplici cittadini e amministratori locali al di là delle appartenenze politiche”.

Numerosi gli ex Idv aderenti al movimento, che sta lavorando per espandersi a Savona e Spezia. “Obiettivo fondamentale sarà l’integrazione dei giovani nel mondo sociolavorativo – ha aggiunto Anzalone – dal quale risultano tristemente esclusi per colpa di scelte scellerate, anche retroattive, che escludono e
penalizzano fortemente le nuove generazioni”.

In consiglio comunale a Genova “Progresso Ligure” cercherà di radicare un gruppo politico senza sostenere a priori la maggioranza di centrosinistra ma votando proposta per proposta, ad esempio a sostegno delle grandi infrastrutture e contro la privatizzazione delle aziende partecipate, Amt, Amiu e Aster.