Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Partecipate, sindacati contro il Comune di Genova: stato di agitazione contro la privatizzazione

Genova. Sindacati sul piede di guerra dopo la decisione del Comune di Genova di procedere con il percorso di privatizzazione delle aziende partecipate dall’ente. Cgil Cisl Uil di Genova hanno dichiarato quindi l’immediato stato di agitazione di tutte le aziende interessate.

“La decisione – spiegano – è stata assunta in seguito al mancato rispetto del percorso di confronto definito con le Organizzazioni Sindacali nell’incontro dello scorso 9 ottobre e del mancato approfondimento sulle strategie, peraltro inesistenti, riferite alle Partecipate. La decisione che ci viene imposta, ovvero la disposizione di accelerare il percorso, portando in Consiglio Comunale la delibera per la sua approvazione entro il 5 novembre, è inaccettabile”.

Le modalità di agitazione saranno comunicate alle singole aziende dalle rispettive categorie sindacali nelle prossime ore.