Pallanuoto, partito il campionato: vince in scioltezza la Pro Recco (20 - 9). Sconfitte per Savona, Bogliasco e Albaro - Genova 24
Sport

Pallanuoto, partito il campionato: vince in scioltezza la Pro Recco (20 – 9). Sconfitte per Savona, Bogliasco e Albarorisultati

Aicardi

Genova. Riparte la stagione della Pro Recco come si era chiusa quella precedente: vincendo e dominando.

I ragazzi di Tempestini maramaldeggiano contro la Lazio: alla fine la partita termina col netto risultato di 20 – 9 per Aicardi e compagni.

Sugli scudi lo stesso centroboa della nazionale, autore di 3 reti, Giorgetti, Giacoppo e Madaras.

Perdono, invece, tutte le altre liguri impegnate in acqua.

La Carisa Savona rinnovata e ringiovanita, cede nella difficile piscina della neopromossa Canottieri Napoli: 8 – 7 il risultato per la squadra di P. Zizza.

Sconfitta per il Bogliasco sempre a Napoli contro l’Acquachiara. I pallanuotisti di mister Bettini provano a recuperare lo svantaggio iniziale con un ultimo tempo strepitoso ma la partita si chiude sul 12 – 10 per i napoletani dell’ex coach del Recco, Paolo De Crescenzo.

L’Albaro perde nettamente in Sardegna nella piscina della Promogest. Ottima la prova, tra i sardi, del savonese Matteo Astarita autore di quattro reti.

Vince abbastanza facilmente anche l’avversaria designata della Pro Recco, il Brescia che a Como batte i padroni di casa col punteggio di 12 – 9.

Nell’anticipo di ieri, vittoria del Posillipo (9 – 7) sul campo della Florentia.