Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Nubifragio in Fontanabuona: Orero, San Colombano e Coreglia senza acqua e gas. Esondazione e frane a Borzonasca foto

Fontanabuona. Tre Comuni senza gas e acqua, un ponte crollato, una decine di persone sfollate: questo il bilancio provvisorio per il nubifragio che ha colpito nella notte la Val Fontanabuona, nel levante ligure.

I Comuni senza acqua e gas sono Orero, S. Colombano e Coreglia ligure. Carasco
la zona più colpita, con un ponte crollato sulla provinciale 225. L’auto finita nello Sturla, che era guidata da una donna da Silvia De Martini, la 36enne ripescata dai vigili del fuoco 200 metri più a valle.

Gravi danni anche a Borzonasca, dove è esendoto lo Sturla. Lungo le strade si è accumulato oltre un metro d’acqua, per non parlare di due frane e smottamenti vari, che hanno lasciato isolato il Comune per diverse ore.