Naufragio di Lampedusa, il ministro Lupi: “Tragedia immane, l'Italia non può più essere sola” - Genova 24
Cronaca

Naufragio di Lampedusa, il ministro Lupi: “Tragedia immane, l’Italia non può più essere sola”

salone nautico 2013

Genova. Anche il Salone Nautico di Genova partecipa al lutto nazionale per la tragedia di Lampedusa e questo gesto è stato molto apprezzato dal ministro Maurizio Lupi. “E’ stata una tragedia immane in un Paese che ha sempre dimostrato di essere accogliente – ha dichiarato – Ma non possiamo più essere soli. L’Europa deve muoversi con noi perché il problema non sono né l’accoglienza né le leggi”.

Anche sulla Bossi-Fini, il ministro ha detto: “Io l’ho votata, ma le leggi si possono sempre migliorare”.  Per Lupi, però, la vera necessità è quella di lavorare sulle coste della Libia e delle Tunisia “Per combattere i trafficanti di persone – conclude – Ringrazio la guardia costiera e la finanza che come sempre hanno dimostrato il loro valore”.