Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Meteo Liguria: dopo la “micro-tempesta” a Sud-Ovest di Genova, graduale ritorno alla normalità previsioni

Liguria. Dopo le intense piogge abbattutesi delle scorse ore la situazione tende lentamente a migliorare. La nuvolosità diventerà sempre meno spessa ed entreremo in una fase di variabilità diffusa.

Il passaggio perturbato, però, non è passato indenne e ha flagellato anche l’entroterra del Tigullio. Come spiega il centro Limet, infatti, purtroppo in questo periodo dell’anno la Liguria sempre più spesso si trova a dover fronteggiare rovesci e temporali molto intensi e localizzati. “Recentemente definiti dai media ‘bombe d’acqua’, queste particolari celle temporalesche si distinguono per la loro persistenza e capacità di rigenerarsi stazionando per più ore sulle stesse zone”, spiegano gli esperti.

Sia sul genovesato che sullo spezzino nella sola serata di mercoledì sono caduti più di 70mm di pioggia. Se sommati alle restanti precipitazioni dei giorni precedenti si ha un’idea della mole d’acqua assorbita dal territorio.

“A complicare il tutto è stato il forte vento di Scirocco e la notevole attività elettrica registrata soprattutto a levante. Sempre ieri notte a Sud-Ovest di Genova si è formata una ‘micro-tempesta’ definita ‘MCS’, di cui hanno parlato perfino i principali siti europei. Fortunatamente si è indebolita prima di toccare terra trasformandosi in un ‘normale’ temporale”, spiegano ancora i meteorologi.

Secondo le previsioni Limet, domani comparirà la Maccaja e su tutti i settori saranno possibili rovesci da coalescenza più recidivi nelle zone soggette a STAU. Le temperature resteranno stazionarie ed i venti deboli meridionali. Per avere un deciso miglioramento bisognerà attendere l’inizio della prossima settimana quando un cuneo anticiclonico dovrebbe prendere piede nel Mediterraneo e riportare un pò di quiete dopo le recenti piogge.