Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Maltempo, piogge e temporali in Provincia di Genova: frana a Ronco Scrivia con massi sulla A7, albergo cade a Lumarzo

Genova. Il maltempo continua a imperversare sulla Provincia di Genova, tanto che anche questa notte i vigili del fuoco sono intervenuti in due zone dell’entroterra. Poco dopo l’una un albero è caduto a Lumarzo, precisamente sulla strada di Panesi. Per le operazioni di rimozione, viste le grandi dimensioni della pianta, ci sono volute circa tre ore. La caduta, inoltre, ha provocato anche l’interruzione dell’energia elettrica.

Altri problemi a Ronco Scrivia, dove una frana nella frazione di Curlo ha fatto cadere massi anche sulla A7, in direzione Genova, dove in quel momento per fortuna non stava transitando nessuno. Lo smottamento è infatti avvenuto intorno alle 3 di questa notte, quando il traffico è praticamente nullo. Attualmente su quel tratto di autostrada si viaggia su una corsia sola e oggi i tecnici lavoreranno per ripristinare la circolazione.

Il sistema frontale giunto ieri sulla nostra regione, collegato alla depressione originaria presente in Atlantico, responsabile della forte tempesta che ha investito gli stati del nord Europa, ha portato a un peggioramento sulla Liguria. Secondo le previsioni del centro Limet, nella prima parte della giornata di oggi ancora instabilità sui settori di Levante con una linea temporalesca, sviluppatasi durante la notte sul Golfo di Genova. A testimoniarlo i temporali e le forti piogge di stamattina.

Un parziale miglioramento comincerà a farsi strada dalla serata con la cessazione dei fenomeni e le prime schiarite. Le temperature, grazie all’afflusso di aria più fresca e asciutta settentrionale, subiranno un calo, più sensibile nei valori minimi a partire da domani in un contesto di tempo variabile-soleggiato almeno fino alle porte del Ponte di Ognissanti.