Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Logistica, verso un piano con Piemonte e Lombardia. Paita: “Expo 2015 grande opportunità, non solo turistica”

Regione. “La portualità ligure, l’aeroporto Cristoforo Colombo e le infrastrutture dovranno essere al centro di una collaborazione sempre più stretta con Piemonte e Lombardia da cui si dovrà sviluppare un piano logistico delle aree del Nord Ovest e Nord del Paese”.

Lo ha detto l’assessore alle Infrastrutture della Regione Liguria Raffaella Paita intervenendo alla seconda riunione del tavolo della Logistica Novara-Europa che si è svolto in mattinata a Genova. erano presenti, fra gli altri, il presidente della provincia di Novara Diego Sozzani e Mino Giacchino, consigliere del ministro dei Trasporti Enrico Lupi.

Paita ha sottolineato come Il punto di svolta della collaborazione sia stato il recente incontro a Genova del presidente Claudio Burlando con i presidenti Roberto Cota e Roberto Maroni.
“Adesso bisogna guardare a Milano Expo 2015 che non è solo una importante opportunità per il turismo”, ha affermato Paita.

“Con l’adesione della Regione Liguria al Padiglione Italia ai primi di agosto e alla Società Explora di Milano expo 2015 la scorsa settimana alla Spezia, a bordo dell’Amerigo Vespucci , ospite della Festa della Marineria, crediamo si possa cogliere l’opportunità dell’esposizione universale per sviluppare le politiche industriali e portuali per far crescere traffici e merci, incentivare l’innovazione e avvicinare, anche con nuovi collegamenti, all’Europa quest’area del Paese”.

Al Ten- t days di Tallinn, in Estonia, in programma da domani a venerdì, la Liguria presenterà i progetti di collegamento aeroporto-ferrovia, quello riguardante il riempimento dei moli Ronco-Canepa nel porto di Genova , il progetto della piattaforma intermodale che unisce il corridoio Rotterdam-Genova- Autostrade del mare e il progetto Widermos del porto della spezia di cui la Regione Liguria è partner.