Liguria, Rossetti pressa il governo: "Servono riforme, non solo tagli" - Genova 24
Politica

Liguria, Rossetti pressa il governo: “Servono riforme, non solo tagli”

Pippo Rossetti

Genova. “Dal Governo che è rimasto in carica servono riforme per il Paese e un’azione penetrante sulle politiche di sviluppo e non solo tagli”. E’ l’auspicio espresso dall’assessore al bilancio e alla formazione della Regione Liguria, Pippo Rossetti, questa mattina intervenendo ad una tavola rotonda al Salone Nautico di Genova.

“Quando ci confrontiamo a livello nazionale con altri enti – ha detto Rossetti – vediamo che la Liguria ha fatto più di molte altre regioni, per questo diciamo no ai tagli lineari e chiediamo che tutti facciano la loro parte. Anche sul fronte dei fondi europei chiediamo all’esecutivo che vengano rispettate le funzioni delle regioni, distinguendo tra quelle virtuose che hanno speso i soldi dell’Europa e hanno diritto a maggiori finanziamenti e quelle che non sono riuscite a spendere e necessitano pertanto di un sostegno dal Governo”.

Rossetti si è augurato anche “una maggiore adeguatezza del fondo sanitario nazionale, perché il Paese non ha bisogno solo di infrastrutture, ma anche di investimenti in sanità”.