Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Incidenti sul lavoro, bilancio in nero: calano gli infortuni, ma aumentano i morti

Liguria. Calano gli infortuni sul lavoro in Liguria, ma aumentano gli incidenti mortali. E’ il quadro emerso nel corso del convegno organizzato dall’Inail a Genova sul tema della sicurezza dei lavoratori e competitività delle imprese.

In particolare, si è passati dai 25.498 mila infortuni del 2011 ai 23.111 dello scorso anno (meno 9,4%, dato pari a quello nazionale). Per quanto riguarda i mortali si è passati dai 17 decessi del 2011 ai 21 del 2012 (+ 23,5%).

In calo anche le malattie legate al lavoro, scese dai 935 del 2008 agli 811 del 2012. Un 30% di queste è legata all’amianto, mentre le altre malattie che più incidono sono quelle relative all’apparato respiratorio e a quello osteo-articolare.

“I dati in calo – ha sottolineato Alessandra Lanza, direttore regionale Inail Liguria – sono sicuramente legati alla crisi e quindi a minori livelli occupazionali, ma buona parte di tali risultati sono legati anche al lavoro di prevenzione e sicurezza fatta dagli enti preposti”. I settori dove si verificano il maggior numero di infortuni sono quello dell’edilizia, dei trasporti e della pubblica amministrazione.