Genova, la "Casa di Colombo" a rischio chiusura: l'associazione Porta Soprana attende le mosse di Tursi - Genova 24
Cronaca

Genova, la “Casa di Colombo” a rischio chiusura: l’associazione Porta Soprana attende le mosse di Tursi

casa di colombo

Genova. Potrebbe chiudere a fine ottobre la “Casa di Colombo” in vico Dritto Ponticello, uno dei simboli di Genova. A lanciare l’allarme l’associazione Porta Soprana che nel 1990, con una forte opera di volontariato, aveva aperto sia la casa che le torri di Porta Soprana.

La presidente dell’associazione Giusi De Santis attende una convocazione dal Comune di Genova anche perché, dal 31 Ottobre, non sarà più titolata a operare in questi monumenti.

”La convenzione – ha detto De Santis – il 31 ottobre si conclude e non ci dà la possibilità di poter continuare. Non sappiamo se il comune avrà proposte per noi anche perché, fino ad ora, non abbiamo avuto contatti con Tursi se non una promessa di contatto, nulla di più. Non conosciamo, quindi, le intenzioni
del Comune per questo monumento e per le torri di Porta Soprana”.

Più informazioni