Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Festival della Scienza, castagnate e musica: il fine settimana a Genova e in Provincia foto

Genova. E’ arrivato un nuovo fine settimana denso di appuntamenti. A Genova prosegue il Festival della Scienza, che tutti i giorni, fino al 3 novembre, propone mostre, laboratori, spettacoli, conferenze, incontri ed eventi speciali finalizzati alla promozione, valorizzazione e divulgazione della cultura scientifica e tecnologica che formano un ricco programma di iniziative studiate per stimolare l’interesse di qualsiasi fascia d’età o livello di conoscenza.

Un’occasione per toccare con mano la scienza in modo efficace e divertente. La nuova edizione ha deciso di ripartire dalla bellezza nel tentativo di muovere quello spirito di avventura che potrebbe consentire di trovare nuove strade per uscire dal periodo critico che ha travolto la nostra società (programma completo).

Forevergreen.fm, invece, presenta, in collaborazione con Goethe-Institut Genua, Electropark 2013, il festival di cultura e musica elettronica. Si parte venerdì 25 in Sala Dogana, alle ore 21 con la finale del concorso Make Your Sound! per talenti emergenti nell’ambito della produzione musicale elettronica. A seguire Forevergreen.fm Showcase Djset con i dj Randomplay & Mushi Mushi. Si prosegue sabato 26, alle ore 15 con i workshop gratuiti sulle tecniche di progettazione e produzione musicale a cura di Naba Sound e Limulo Lab. Parallelamente agli eventi in Sala Dogana, la rassegna si arricchisce di appuntamenti collaterali a La Claque in Agorà, presso il Teatro della Tosse.

Altro appuntamento con la musica in via del Campo, con Instead of violence: canzoni contro la violenza (26 ottobre, ore 17 Via del Campo 29 rosso). Le parole delle canzoni spesso ci sfuggono. La musica è molto più potente. A volte ci afferra al punto che dimentichiamo di che cosa parla il testo che stiamo ascoltando. Instead of violence è un omaggio agli artisti che hanno saputo tradurre in musica il rifiuto ad ogni forma di violenza. Saranno ospiti la band inglese Live Lounge (per la prima volta in Italia) e l’attore Dario Apicella. Ingresso libero.

Tra musica antica e contemporanea a Palazzo Reale con le composizioni di Britten per arpa e chitarra (domenica 27, ore 17). Chiudiamo con un aperitivo al buio in compagnia di Max Manfredi per favorire l’incontro tra chi vede e chi non vede tra progetti di culturali, visite guidate parchi e musei (domenica 27, ore 18.30).

Genere decisamente diverso al Circolo Randal di Sestri Levante (via Latiro 21), dove stasera (sabato 26) saliranno sul palco i Radio Days (ore 23).

Per quanto riguarda il teatro, Tanti gli spettacoli a teatro nel weekend, allla Tosse proseguono le repliche di Antigone di Jean Anouilh per la regia di Emanuele Conte (fino al 3 novembre, ore 20.30), mentre alla Corte dove va in scena Attenti a quei tre con Tullio Solenghi, Maurizio Lastrico ed Enzo Paci (fino al 27 ottobre ore 20.30, domenica ore 16). Al Politeama c’è Oblivion-Othello l’H è muta con gli Oblivion (sabato 26, ore 21) e alla Gioventù è di scena Un piccolo gioco senza conseguenze (fino al 27 ottobre, ore 21), All’Archivolto, infiene, lo spettacolo di Claudio Lauretta, Mister Voice a sostegno dell’Associazione Onlus Jada (venerdì 25, ore 20.30).

E ad ottobre continuano ad essere protagoniste le castagne, ma non solo loro. Castagnata in Croce verde a Recco, con caldarroste, castagnaccio e frittelle (domenica 27 dalle 14 alle 24). Castagnata anche Savignone con raduno di Mountain bike non competitivo, mercatino d’autunno, musica country e sfilata a cura della Gaslini Band Band (domenica 27, dalle 8.30 alle 20.30).

Castagne anche a Pentema, tra torte, musica e balli tradizionali, mentre presso il Santuario di N.S. dell’Acqua c’è la Festa del Ringraziamento con un pranzo a base di polenta e piatti tipici con castagnata pomeridiana (domenica 27, ore 21.30). Domenica 27 ottobre, dalle ore 14.30 al Parco delle Fontanine, “Castagnata” con gara di torte. Coloro che vorranno, potranno preparare una torta che verrà giudicata e premiata da una giuria. In caso di maltempo si terrà comunque sotto i portici della adiacente scuola Liceti.
La competizione avrà inizio alle ore 15.

Castagnata anche a Lumarzo, il località Pian del Melo: ore 12.30 stand grastronomici, ore 15.30 distribuzione caldarroste, cuculli e friscieu di castagne, poi pomeriggio danzante (domenica 27, ingresso libero).

A Santo Stefano, sempre domenica 27, l’appuntamento è con la tipica transumanza delle mucche: ore 7.30 partenza dal Monte Crociglia, ore 9 colazione a Torrio, ore 11.30 arrivo in paese, ore 12.30 pranzo del contadino in bocciofila (15 euro, prenotazione obbligatoria 0185/88046).

A Lavagna, infine, va in scena la Fiera di San Simone, con merci varie in piazza della Libertà e piazza Milano (lunedì 28 dalle 8 alle 19).