Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Crollo ponte a Carasco, Procura dispone perizia

Genova. Una perizia disposta dalla Procura di Genova dovrà stabilire le cause del crollo del ponte di Carasco costato la vita a due automobilisti. Il gip infatti non ha firmato la richiesta di incidente probatorio visto che al momento non ci sono indagati, per questo il sostituto procuratore Alberto Landolfi ha scelto la via della perizia e nei prossimi giorni affiderà l’incarico. L’ipotesi di reato, al momento appunto contro ignoti, è duplice omicidio colposo e disastro colposo.

Secondo quanto si e’ appreso in Procura, dopo che i tecnici incaricati di eseguire la perizia faranno i loro sopralluoghi e rilievi (forse tra una decina di giorni) il ponte potrà essere dissequestrato e poi potranno iniziare i lavori di ricostruzione. Dalla notte del 22 ottobre scorso quando e’ avvenuto il crollo, infatti, in Valfontanabuona ci sono gravi
problemi di collegamento