Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Crollo ponte a Carasco, aperto fascicolo per omicidio colposo: disposta autopsia sulle salme delle vittime

Carasco. Mentre la valle ancora non si capacita di quanto accaduto e della tragedia che li ha colpiti, il pubblico ministero ha disposto l’autopsia sui cadaveri di Lino Gattorna e Claudio Rosasco, morti in seguito al crollo del ponte di Carasco e ritrovati ben cinque giorni dopo dal tragico incidente. Intanto è anche stato aperto un fascicolo a carico di ignoti per omicidio colposo.

Il cadavere di Lino Gattorna, 68 anni, pensionato conosciuto a Moconesi come “il tedesco” perché per lunghi periodi dell’anno era solito vivere in Germania, è stato ritrovato all’interno della macchina su cui i due viaggiavano quando è crollato il ponte.

Claudio Rosasco, 46 anni, anch’egli di Moconesi, titolare di due piccole officine meccaniche per macchine agricole, è stato invece trovato in mare, nei pressi di Bogliasco.

Tutta la valle piange per la scomparsa dei due uomini e il sindaco di Moconesi ha proclamato il lutto cittadino nella giornata dei funerali, la cui data è ancora da fissare.