Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Crolla ponte a Carasco: ecco le strade alternative per mezzi pesanti e leggeri

Carasco. Dopo il crollo del ponte di Carasco, le alternative di transito per la chiusura della provinciale 225 della Fontanabuona al km. 5,650 sono, per i soli mezzi leggeri e quelli ATP di minori dimensioni, una strada comunale di Carasco, attraversata da un ponte che ha una portata massima di dieci tonnellate, e la provinciale 32 del Bocco di Leivi, che si collega a Chiavari, ma con un tracciato molto tortuoso.

Per i mezzi pesanti diretti in Fontanabuona da Genova, dal Ponente o dal Nord Ovest, il percorso prevede invece l’uscita al casello autostradale di Genova Est, seguendo poi la Valbisagno sino alla statale 45 e da questa imboccando poi la provinciale 225 dal tunnel delle Ferriere.

In alternativa l’uscita al casello A7 di Busalla, il transito sulla 226 della Valle Scrivia sino a Laccio, poi la statale 45 verso Bargagli e infine la provinciale 225 sempre dalle Ferriere.