Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Cogoleto, imprenditori arrestati per furto in cantiere: scarcerati. La difesa: “Semplici esecutori di un trasporto mezzi”

Più informazioni su

Cogoleto. Vennero arrestati lunedì scorso a Cogoleto, con l’accusa di aver rubato due macchine operatrici in un cantiere di via Beuka. Maurizio e Andrea Giusto, genovesi di 36 e 26 anni, e Luca C. romeno, di 34 anni, finirono nel carcere di Marassi.

A distanza di pochi giorni, i primi due arrestati, assistiti dall’avvocato Laura Giusto, precisano di essere stati “semplici esecutori di un routinario trasporto mezzi da Cogoleto a Genova, eseguito in pieno giorno alle 14 e ordinato da un cliente che si era dichiarato proprietario degli stessi”.

“Infatti i miei assistiti – prosegue il legale – dopo essere stati repentinamente sottoposti alla gravosa misura cautelare dell’arresto sono stati immediatamente scarcerati dal Gip, non sussistendo i motivi per l’applicazione della misura cautelare, forzosamente richiesta dalle forze dell’ordine. I signori Giusto sono assolutamente estranei a qualunque ipotesi di responsabilità penale”.