Quantcast
Politica

Caserma Gavoglio al Comune di Genova, Doria: “Progetti concreti per rispondere ai bisogni della città”

Genova. “Per acquisire dal demanio la caserma Gavoglio il Comune di Genova dovrà presentare dei progetti che rispondano ai bisogni della città, ma anche economicamente sostenibili. Non possiamo promettere sogni ai cittadini se non abbiamo la capacità di renderli concreti”: lo ha sottolineato il sindaco di Genova Marco Doria in un video su Youtube.

Un provvedimento approvato dal governo semplifica molto le procedure per l’acquisizione a titolo non oneroso da parte di Comuni, Province, città metropolitane e Regione, di beni di proprietà demaniale non utilizzati o sottoutilizzati, come la caserma Gavoglio nel quartiere del Lagaccio.

Il consiglio comunale di Genova ha approvato una delibera di indirizzo in merito all’acquisizione di beni del demanio statale per rispondere ai bisogni della città. “L’amministrazione intende procedere su questa strada in modo spedito, serio, non retorico, con i fatti – ha ribadito Doria – E’ una procedura non semplice nonostante i tempi di acquisizione siano stati accorciati”.