Quantcast
Cronaca

Carabinieri e Amt uniti contro scippi e molestie: pannelli informativi a bordo degli autobus

Genova. Amt e Arma dei Carabinieri alleate nella lotta contro il crimine. Partirà nelle prossime ore a Genova una campagna di informazione mirata ad informare i cittadini che quotidianamente, o solo qualche volta, utilizzano gli autobus.

Nel mirino i criminali che, magari approfittando della calca, compiono reati come borseggi o molestie. Crimini che, pur modesti, generano sempre più frequentemente allarme sociale.

Per questo sui mezzi Amt i cittadini potranno trovare sette tipologie di cartelli con consigli utili per la sicurezza. “Svolgiamo – spiega Livio Ravera, presidente Amt – un servizio pubblico fondamentale per cittadini. Trasportiamo migliaia di genovesi ogni giorno, quindi i messaggi sono importanti per dare il senso di una sicurezza di cui le persone avvertono sempre più l’esigenza”.

“Grazie alla collaborazione con Amt – concludono i carabinieri – mettiamo in campo questa iniziativa per avvisare gli utenti dei bus con sette pannelli. Vogliamo sensibilizzare sugli aspetti più a rischio del quotidiano, come scippi, borseggi o molestie. Sono tutte cose che si sanno, ma di cui spesso ci dimentichiamo”.