Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Caccia, gli ambientalisti: “Delibera fotocopia, la Regione persevera”

Liguria. ”La delibera della giunta regionale, licenziata dalla IV Commissione, è un provvedimento-fotocopia che mantiene la stessa elusione dei pareri scientifici rilasciati dall’Istituto Superiore per la Ricerca Ambientale, e che persevera nel consentire una pressione venatoria insostenibile sul patrimonio della fauna selvatica migratrice. Non si tratta pertanto di una risposta corretta al decreto cautelare del Consiglio di Stato del 15 ottobre scorso, che aveva sospeso la caccia in Liguria”.

Lo affermano le associazioni ambientaliste. Queste sottolineano che ”l’amministrazione regionale fa gli straordinari per far sparare a tordi e colombacci e rimangono in coda, date le opinabili priorità, altri provvedimenti in materia di lavoro che la stessa Commissione dovrà esaminare in seguito, evidentemente
ritenuti per i liguri meno importanti. Nella Liguria della crisi economica la politica di un Consiglio regionale, che costa 26 milioni di euro annui, ci consola con le schioppettate in campagna”.