A Genova non è mai tornato: ingegnere dell'Ansaldo scompare in Olanda - Genova 24
Cronaca

A Genova non è mai tornato: ingegnere dell’Ansaldo scompare in Olanda

Ansaldo

Genova. Si perdono in Olanda le tracce di Francesco Fusi, il giovane ingegnere (28 anni) di Castiglion Fiorentino (Arezzo) di cui mancano notizie certe dal 25 settembre. L’ingegnere era in Germania per conto dell’Ansaldo di Genova, l’azienda in cui lavora, e ha detto ai colleghi che si sarebbe preso un paio di giorni di riposo da trascorrere in Olanda. Doveva poi rientrare a Genova con un volo sul quale non risulta che sia mai salito.

I genitori – il padre è stato direttore della biblioteca comunale – stanno vivendo momenti di grande ansia e hanno presentato domanda di scomparsa ai carabinieri di Castiglion Fiorentino che hanno attivato i canali diplomatici e di polizia internazionali.

Da questi sarebbe giunta la conferma che Fusi in Olanda è effettivamente arrivato. Nelle ricerche, secondo quanto appreso, sembra essersi aperto uno spiraglio, ma gli inquirenti sono molto prudenti nel valutarlo.