Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

A caccia del record mondiale over 75: oggi la sfida del ciclista genovese Gio Batta Persi

Genova. E’ nato nel 1938 e oggi, sabato 26 ottobre, proverà in bicicletta a cancellare il record mondiale dell’ora over 75 su pista. Gio Batta Persi non si ferma più. Era il 2009 quando siglò il record dell’ora su pista over 70 alla media di 38,369 e ora, quattro anni dopo, ci riprova per il record mondiale over 75.

L’appuntamento è alle 14.30 presso il Velodromo di Montichiari in provincia di Brescia. Tutti coloro che lo stanno seguendo negli allenamenti confermano che la media dei 38 chilometri all’ora non è un traguardo irraggiungibile e in realtà basterebbe molto meno. Il record mondiale da battere è di 35,728 km/h, ma la media dei 38 Km/h fu quella che Persi ottenne nel record over 70 e il suo altro grande obiettivo è mantenere quella prestazione.

Nato a Genova il 17 giugno 1938, inizia con la bici nel 1988 (a 50 anni) nelle prime gare della categoria amatori bancari. Dopo qualche anno si dedica esclusivamente alle gare a cronometro su strada ottenendo, nelle varie categorie, diversi successi culminati con due titoli Europei e due titoli mondiali (2011e 2012) in coppia con l’amico Fagnoli di Forlì (Coppie formate da Over 70).

Negli ultimi quattro anni ha iniziato la scalata alle “miglior prestazioni su pista over 70” con risultati straordinari: 31/10/2009 record dell’ora over 70 con 38,369 (su pista); 12/11/2011 record 10 Km. over 70 in 15’14”03 alla media di 39,374 (su pista); 03/11/2012 record sui 100 Km. over 70 in 2h 46’54”09 media 35,949 (su pista).

Nell’ultimo allenamento al Velodromo, l’atleta di Borzoli ha fatto cinque volte i mille metri (quattro giri di pista), progressivamente aumentando la media dai 38 ai 38,5 all’ora, poi ha fatto un test sui cinquemila metri (venti giri di pista), terminandoli in progressione alla media globale di 38,08 km/h.

E ad assistere al tentativo di oggi ci sarà anche l’ex Campione del Mondo Maurizio Fondriest, assieme alle più alte cariche della Federazione.

Dalla sua parte Gio Batta Persi avrà anche il tifo scatenato dei suoi sostenitori. La Società Operaia Cattolica di Borzoli ha infatti organizzato un pullman per seguire il tentativo.