Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Piazza dedicata a Paganini, violinista suona “Grande capriccio zeneize”

Più informazioni su

Genova. Paganini in mattinata a Genova al termine della cerimonia di intitolazione della piazza dedicata al grande violinista genovese e scoprimento dell’opera commemorativa “Immaginario ritratto di un genio” dell’artista Franco Repetto, promossa dal Comune di Genova. Poco distante dalla piazzetta sorge infatti la casa dove Paganini soggiorno’, compose parte dei famosi ‘Capricci’ e dove la sua salma attese la sepoltura.

Il giovane violinista ucraino Oleksandr Pushkarenko ha regalato agli ospiti della cerimonia un ‘Grande capriccio zeneize’ composto per l’occasione sul tema di ‘Ma se ghe penso’, il brano divenuto simbolo della genovesita’ nel mondo. Con gli assessori comunali Carla Sibilla e Giovanni Crivello, il presidente del Municipio V Valpolcevera Iole Murruni, il presidente dell’associazione amici di Paganini Enrico Volpato, monsignor Luigi Molinari e’ intervenuto anche il vicepresidente della Regione Liguria Claudio Montaldo.