Quantcast
Cronaca

Turista annegato a Moneglia: recuperato il corpo

mareggiata lavagna tigullio

Moneglia. E’ morto annegato a pochi metri dalla riva e il suo corpo è rimasto incastrato tra i massi della diga per due giorni. L’operazione di recupero del cadavere del turista tedesco di 58 anni annegato martedì scorso è infatti stata resa difficile dalle condizioni del mare ma oggi, dopo due giorni di lavoro, i sommozzatori dei vigili del fuoco sono riusciti a disincastrare il cadavere dai massi.

La moglie del turista, in questi giorni, non ha mai abbandonato la battigia monegliese in attesa dell’arrivo dalla Germania di altri famigliari per il riconoscimento. Il corpo dell’uomo è ora stato trasferito alla morgue di Lavagna.