Quantcast
Cronaca

Traffico internazionale di anabolizzanti: in manette anche un preparatore atletico genovese

anabolizzanti

Genova. C’è anche un preparatore atletico di San Salvatore di Cogorno in Valfontanabuona tra le sette persone arrestati dai carabinieri del Nas nell’ambito di una maxi indagine sul traffico internazionale di sostanze anabolizzanti sull’asse Italia-Romania.

In manette è finito C.M, 47 anni di professione guardia giurata molto conosciuto nel mondo della palestre del levante di Genova.

Il personal trainer era stato arrestato dai militari del Nas di Genova mentre stava ricevendo nei pressi di una piazzola di sosta di Ovada in Basso Piemonte una borsa con migliaia di fiale tra nandrolone e ormone della crescita.

In manette era anche finito il ‘complice’ romeno. Nei guai sono finiti anche otto genovesi, tutti frequentatori del mondo del body building, che acquistavano questi farmaci. Sono accusati di ricettazione.