Quantcast
Sport

Tennis, Challenger di Genova: rinuncia Fognini. Wild card per Picco, Mager e Kuznetsov

Aon Challenger 2012 tennis

Genova. Salgono a sei i top 100 che giocheranno l’undicesima edizione dell’Aon Open Challenger “Memorial Giorgio Messina”, scattato oggi con le qualificazioni presso i campi di Valletta Cambiaso a Genova.

Infatti una wild card è stata concessa ad Andrey Kuznetsov, numero 83 al mondo e pochi mesi stabilmente intorno alla sessantesima posizione. “Una presenza davvero importante che si ad aggiungere a quelle di Montanes, Ramos, Lorenzi, Volandri e Carreno Busta. Si tratta di un giocatore di livello, sono certo che Kuznetsov potrà ben figurare al torneo di Genova” dichiara Giorgio Tarantola, direttore tecnico del torneo.

Non ci sarà Andreas Seppi, ancora impegnato agli Us Open, mentre ha rinunciato Fabio Fognini. L’azzurro ha voluto mandare un messaggio agli organizzatori visto il suo legame con il capoluogo ligure: “Sono molto dispiaciuto di dover rinunciare al torneo di Genova che rappresenta qualcosa di speciale perché è il ‘mio’ torneo di casa e che in passato ho già vinto in due occasioni. Purtroppo, dopo un stagione estiva piuttosto intensa, ho bisogno di un periodo di allenamento per preparare al meglio la stagione indoor e continuare a crescere in classifica mondiale. Un grande in bocca al lupo agli organizzatori che sicuramente riusciranno a creare, come al solito, un grande evento. Io invece proverò a dare il mio contributo al tennis di Genova cercando di giocare un grande campionato di Serie A col Park Genova”.

Le ultime due wild card sono state concesse a due talenti del tennis ligure: Francesco Picco e Gianluca Mager, rispettivamente del Tennis Club Genova e del Park Tennis.