Precipita da palazzo a Molassana mentre fa le pulizie: la vittima è Stefano Ventura - Genova 24
Cronaca

Precipita da palazzo a Molassana mentre fa le pulizie: la vittima è Stefano Ventura

ambulanza

Genova. Si chiamava Stefano Vittorio Ventura, 52 anni, l’uomo che questa mattina e’ morto precipitando mentre puliva le finestre di uno stabilimento a Genova.

Ventura, convivente e con un figlio di 11 anni, era titolare della ditta di pulizie che operava sul posto e stava ultimando la pulitura delle finestre di un ufficio di informatica in via
Lungobisagno Dalmazia, a Molassana.

L’incidente e’ avvenuto intorno alle sei e trenta del mattino. Ad accorgersi del corpo senza vita dell’uomo e’ stato il metronotte dello stabilimento. Sul posto sono arrivati subito i carabinieri e secondo una prima ricostruzione, l’uomo stava pulendo le finestre dello stabile quando è precipitato da una altezza di dieci metri.

Per lui l’impatto con il terreno da quell’altezza è stato fatale. Ora proseguono le indagini su quanto accaduto e resta anche da verificare se l’uomo stesse lavorando utilizzando tutte gli strumenti previsti dalla normativa sulla sicurezza.

Più informazioni