Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pericolo alluvioni, il sindaco De Marchi a Libera Santa: “Costante controllo dei torrenti”

Santa Margherita. “Il servizio di Protezione Civile unitamente al Servizio di Gestione Territorio provvedono ad un periodico e costante controllo delle condizioni dei torrenti che attraversano il territorio comunale, come testimoniano anche i numerosi interventi programmati e realizzati in corso d’anno”. Questo l’incipit della lettera di risposta inviata dal Sindaco Roberto De Marchi all’associazione Libera Santa, che ha manifestato nei giorni scorsi la disponibilità a pulire gli alvei dei torrenti cittadini evidenziando condizioni di incuria che non corrispondono, però, al reale stato di manutenzione dei grati:

“Il rischio idrogeologico, a Santa Margherita Ligure, è strutturale e dovuto all’evoluzione che il territorio ha subito negli ultimi decenni – glossa il Sindaco – ma sul problema della pulizia dei torrenti l’amministrazione è vigile e attenta, come dimostrano gli interventi alla foce dei corsi d’acqua. Invito a tenere distinto il legittimo agone politico da temi che meritano un’assoluta lucidità d’analisi e un elevato rigore comunicativo”.

Per questa ragione, il Sindaco sottolinea nella missiva “la necessità di evitare allarmismi ingiustificati” e, nel caso in cui si ravvisino localmente criticità, “segnalare tempestivamente agli uffici competenti le emergenze”. Sull’autorizzazione all’accesso in alveo, invece, l’associazione “Libera Santa” “è stata rimandata alla Provincia di Genova, ente competente a rilasciare l’autorizzazione.